Zone di guerra

No non parlo di lontane terre ma del mio ufficio che ormai e’ diventato trincea.

La mia collega ha quellamalattia chiamata “mani piedi bocca” che con mio orrore ho scoperto facciano anche gli adulti , ovviamente in forma molto più violenta rispetto ai bambini! ( non per ritornare sul discorso che e’ meglio essere piccoli…)

E’ virale, e fino a venerdì ho inrodiato le dita che la finestra aperta tra di noi potesse generare una corrente d’aria tale da deviare ilcorso dei microbi .

Poi il suo medico le ha detto che dopo 7 giorni quando le vesciche sulle mani e piedi iniziano a scoppiarsi sono contagiose.

Devo dirlo che mi sono messa in ginocchio con la mia titolare chiedendole di farla stare a casa.

L’ufficio e’ piccolo, ma piccolissimo, spesso si condivide il telefono e gli oggetti ed io che faccio?  Se loro vogliono contagiarsi e stare male da cani facessero pure, ma io che centro? Ma dico non ci sono delle leggi che regolano i lavoratori per le malattie infettive?  Tipo a scuola?

 

Annunci

4 thoughts on “Zone di guerra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...