Parentesi Verona

La trasferta della scorsa settimana mi ha distrutto, ancora mi devo rimettere in pari.

Pero’ e’ stata una bella esperienza, faticosa, dormito poco causa cene fino a tardi e sveglia presto.

Ho incontrato un sacco di gente interessante, sono stata a cena fuori tutte le sere, ho lavorato tantissimo, un americano si e’ complimentato pure per il mio inglese 😉

Ho visitato la casa di Giulietta , ho scoperto a spese dei miei piedi che il centro di Verona e’ tutto pedonale, e la cena richiedeva il tacco sigh..

Sono stata in auto con la presidentess di una squadra di calcio di serie A.

Ho cenato a salmone affumicato artigianalmente portato da un importatore norvegese, la fine del mondo e ovviamente nessuno scrupolo di sorta ho mangiato tutto quello che ci stava e anche qualcosa di più!

Insomma tutto sommato bene, se non fosse che avevo il pensiero fisso a casa.

La polpetta non ha dormito per 4 notti ed ha pianto da sabato alla mia partenza fino al mio rientro mercoledì…una tragedia apocalittica.

Ci sentivamo al telefono lei mi diceva ” buona notte mammina ora vado a nanna” poi tirava avanti tutta la notte dicendo cose tipo ” papino non ha senso dormire senza la mia mammina”

Ora lentamente stiamo tornando alla normalità, giovedì avrò anche l’ultima sessione pulizie nello studio, in casa mia sta lentamente ricominciando la vita compresi panni da stirare a chilometri sparsi per tutto il salotto.

Annunci

5 thoughts on “Parentesi Verona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...