Fantasmi..

Ieri sera camminavo per strada, di corsa, dovevo fare delle commissioni per l’ufficio, l’aria era gelata ed ho pensato che forse avevo abbandonato la sciarpa troppo in fretta. Ho alzato gli occhi verso le finestre del mio ex ufficio e mi è venuta la nausea, come tutte le volte, non so perchè, ma ancora non ho superato quel periodo.

Poi improvvisamente ho pensato che mi sentivo come un fantasma, invisibile, le strade sconosciute, volti sconosciuti, avrei avuto voglia di incontrare un volto amico, solo per fare quattro chiacchiere, lo so l’avrò detto mille volte, ma mi manca girare per strada e incontrare gente conosciuta, volti famigliari, non so perchè non riesco a diventare parte del posto dove abito, come lui non è diventato parte di me. C’è la mia casa, sì, ma…ma non mi sento a casa quì, e ci sono giorni dove questo si fa sentire di più, ieri era uno di quei giorni in cui non avrei voluto essere un fantasma in una città fantasma…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...