Epilogo…

Che dire, meno male che domani è lunedì, sono esausta, come al solito l’entità dei danni combinati dalla polpetta è direttamente proporzionale alla mia indisposizione ad affrontarli col giusto umorismo, per cui visto che sono influenzata, stanca morta oggi ha dato il meglio di sè, non senza regalarmi un momento veramente emozionante: La prima camminata con le scarpe di mamma, mi sono venuti i lucciconi agli occhi e mi sono detta che sì è proprio mia figlia…

Oggi, non so come ho anche evitato un bagno di sangue, la discussione sul colore delle pareti della casa nuova stava degenerando e con una calma serafica,  che non è certo nella mia indole (adoro scatenare la rissa…) ho soprasseduto evitando il massacro.

E visto che questa è casa mia lo dico, io le pareti le vorrei così (so che non si può, so che i soldi non vanno sprecati perchè da quì ad un mese sarò di nuovo senza lavoro, ma sognare non costa niente):

Dietro al divano vorrei  un murales a grandezza naturale con una spiaggia bianca, le palme, il cielo azzurro, in corridoio un cielo azzurro, con le nuvole e gli uccellini appollaiati sulle applique, in bagno un meraviglioso sole d’agosto, dietro al letto il mare azzurro con i riflessi del sole, i gabbiani ed in camera della piccola farei un bosco con tutti i suoi personaggi di Winnie Pooh, ecco la mia casa sarebbe così, unica e solo mia, ed un giorno la farò così…prima o poi avrò un cacchio di contratto di lavoro che mi permetta di fare progetti…

Ora mi godo la tranquillità sul divano e domani…si ricomincia.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...