Oggi domenica, pranzo dalla mamma, estasi di fronte agli gnocchi della mia nonnina, ho ancora la pancia che scoppia di quanto ho mangiato.

Dopo mi è preso un sonno, anche perchè sono stata mezz’ora a cantare ninna nanna , a testa in giù nel lettino della polpetta (a casa basta metterla giù e dorme, ma nella camera della zia Cice c’è troppa roba interessante da guardare =leggi un caos disumano), ma la zia non mi ha dato tregua fino a che non mi sono messa a giocare con lei alla wii, ad un gioco demenziale da morire ma, troppo divertente,ed alla fine sudata, in canottiera, con gli occhi rossi perchè mi ostino a non mettere gli occhiali, ne sono uscita distrutta psicologicamente perchè stavo perdendo. A mia discolpa posso dire che lei ci passa almeno un’ora al giorno attaccata a quel gioco, ma uffa lo stesso, non mi piace perdere lo stesso.

Pur troppo la polpetta ha dormito fino a tardi e non siamo riusciti a mettere il naso fuori di casa per godere di questa bella giornata di sole,  ora la domenica è praticamente finita e domani si ricomincia, di sicuro mi stancherò meno…

Cavolo, ho iniziato il post perchè volevo dire una cosa e mi stavo dimenticando…

Pensavo a circa 15 anni fa quando io e la zia Cice ebbimo il super nintendo, ecco lei era già troppo avanti, lei era già interattiva, lei aveva già inventato la wii enon lo sapeva, me la ricordo saltare con il joystick in mano come un’ossessa, noi che la prendevamo per il culo ma lei imperterrita… l’ho sempre saputo che era troppo avanti!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...